Categories

Stress per il tuo trasloco? Ecco come evitarlo

Stai per fare un trasloco e vuoi sapere come evitare lo stress? Ecco alcuni consigli da seguire che ti aiuteranno ad affrontare al meglio le varie fasi del trasloco e a vivere questa esperienza con una nota di positività e ottimismo!

Prepara le scatole per imballare gli oggetti

Preparare con anticipo un trasloco è il modo migliore per evitare lo stress e non avere mille cose da fare all’ultimo minuto. Dunque, inizia a procurati delle scatole per imballare gli oggetti e conserva tutto quello che non devi utilizzare a breve termine, così da tenerlo pronto per il giorno del trasloco.

Vestiti che non sono della stagione in corso, scarpe, cristalleria che non devi utilizzare e molto altro possono essere riposti con cura prima del dovuto. Ricorda di mettere carta o giornali o indumenti che non ti servono in mezzo alle cose fragili per evitare che si rompano durante il viaggio.

Metti le etichette in ogni scatola

Etichetta ogni scatola per trovare tutto facilmente una volta giunti nella nuova casa. In questo modo eviti di cercare ciò che ti serve inutilmente e saprai quale scatola aprire. Cerca di riportare con molta chiarezza il contenuto per evitare di confonderti.

Conserva con cura i documenti

Raccogli tutti i documenti e conservali in una scatola capiente, in cui possono entrarci tutti. Per tenerli in ordine acquista delle carpette e mettili separati, in modo da sapere quali prendere quando arrivi nella nuova casa.

Nelle carpette scrivi i tipi di documenti che contengono, mentre fuori dalla scatola metti un’etichetta con scritto appunto documenti!

Copri i mobili con il pluriball

Sia che si tratti di mobili smontati oppure di mobili piccoli che possono essere trasportati montati acquista il pluriball, oppure se hai contattato una ditta, chiedi di fornirtelo. Con questo materiale ricopri più volte i mobili, partendo sempre dagli spigoli, e poi con la carta da imballaggio crea un ulteriore strato e avvolgi nuovamente tutto con il millebolle.

Alla fine applica del nastro adesivo per chiudere il tutto e sono pronti per essere trasportati. Questa operazione può essere fatta da soli con anticipo se non devi utilizzare i mobili oppure puoi incaricare il personale della ditta.

Fai la disdetta delle utenze e allaccia quelle nuove

Se agisci prima del giorno del trasloco potrai svolgere tutte le fasi più importanti con calma e senza stress. Un paio di mesi prima contatta i gestori delle varie forniture, luce, gas, telefono, e comunica la disdetta.

Al contempo, chiedi anche l’allaccio per le utenze della nuova casa se sono staccate, altrimenti fai la voltura se il vecchio inquilino non le ha chiuse.

Come vedi, organizzare un trasloco senza stress è possibile e basta organizzarsi con anticipo per svolgere le varie fasi che tutto procederà al meglio.

Se però pensi ugualmente che è sempre faticoso e non te la senti di vivere questa esperienza perché ti mette ansia allora contatta una ditta di traslochi specializzata e liberati da ogni incombenza. Il personale qualificato penserà a tutto quanto nella maniera più rapida possibile!

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close