Categories

Come traslocare mobili ingombranti

Dovete traslocare mobili ingombranti ma non sapete come fare? In genere la cosa migliore è smontare quelli che si possono smontare, per ridurli in pezzi facili da trasportare, ma questa operazione deve essere svolta da professionisti, o comunque da persone che poi sanno come rimontarli.

E come fare quando vi sono mobili ingombranti che non si possono smontare? In questi casi la scelta migliore è quella di affidarsi a ditte specializzate come Traslochi Avellino, esperti sia nello smontaggio che nel rimontaggio dei mobili, che nel trasloco di mobili che non si possono smontare. Qualunque sia la vostra scelta, ecco come organizzarsi per traslocare mobili ingombranti.

Programmare ogni fase del trasloco

La programmazione in un trasloco è fondamentale e bisogna stabilire quando effettuare il trasloco vero e proprio, e quando eseguire le operazioni di smontaggio dei mobili e imballaggio. La pianificazione serve per individuare quanti giorni prima eseguire lo smontaggio dei mobili e l’imballaggio.

Scegliere quali mobili e oggetti tenere

Individuare i mobili che intendete portare con voi nella nuova destinazione e provvedere invece ad eliminare quelli che non potete utilizzare perché vecchi e rotti. Esistono dei professionisti per smaltire i mobili e potete contattarli per risparmiare tempo ed evitare di traslocare cose inservibili.

Invece, se avete dei mobili che volete far valutare da un antiquario e al momento non intendete portarli nella nuova casa potete ricorrere ad un deposito mobili messo a disposizione dalla ditta che avete scelto per il trasloco.

Imballare i mobili ingombranti con cura

Alla data prevista nella fase di programmazione, cominciate a smontare i mobili che si possono smontare e imballate pezzo per pezzo. Invece, i mobili ingombranti vanno avvolti in vecchie coperte o lenzuola e coperti ulteriormente con dei fogli di pluriball, da sigillare con il nastro di carta.

Trasloco dei mobili ingombranti con mezzi adeguati

I mobili ingombranti non possono essere scesi dalle scale e anche se il trasloco avviene dal piano terra non è possibile alzarli e trasportarli nei furgoni. Per questo è necessario intervenire con carrelli e piattaforme specifiche, adatte a sollevare i mobili e a trasferirli senza alcun intoppo nei furgoni per portarli a destinazione.

Vista la complessità di manovrare l’attrezzatura adeguata, è indispensabile far intervenire una ditta specializzata in traslochi, onde evitare danni durante le manovre. Inoltre, una ditta esperta sa come procedere per conservare i mobili nei furgoni ed è assicurata per tutelare il cliente in caso di danni.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close